Skip to main content

Dal porto di Trapani o dalle mura di Tramontana, non si può fare a meno di scorgere la bellissima cupola della chiesa di San Francesco d’Assisi, che si erge tra le vecchie e caratteristiche case del centro storico trapanese. La cupola è affiancata da due cupolini, uno destinato alle campane dell’orologio e l’altro alle campane della chiesa. Posta tra la via Tartaglia e la via Barlotta, fu edificata nel XVI secolo, sul sito di una chiesa preesistente fondata dal padre francescano Angelo de Rieti. Fu ultimata nel 1672 dall’architetto Bonaventura Certo, il quale si occupò anche della costruzione della cattedrale di San Lorenzo di Trapani. La chiesa presenta una struttura a croce latina, con un’unica navata, ai cui lati si trovano quattro cappelle e quattro oratori, e il transetto.

La rende particolare la presenza, al suo interno, di undici statue dello scultore Cristoforo Milanti, le quali rappresentano le “Virtù Morali” alla base della predicazione francescana. Guardando la facciata interna della chiesa, da sinistra verso destra, queste statue raffigurano in ordine: la Fortezza, lo Zelo, la Carità, la Sapienza, la Dottrina, l’Elemosina, l’Eloquenza, la Costanza, la Prudenza. Le altre due statue raffiguranti la Mansuetudine e l’Umiltà sono poste invece nelle pareti orientali del transetto. Sono, inoltre, presenti statue raffiguranti i pontefici dell’ordine francescano.

Al suo interno, tra le altre opere custodite, è presente un crocifisso ligneo di Leonardo Milanti, un quadro della Madonna di Trapani del pittore Domenico La Bruna e la statua di Sant’Antonio di Padova dello scultore Pietro Orlando. Accanto alla chiesa si trova l’omonimo convento, costruito anch’esso dal Certo, a cui si accede tramite un bellissimo portale realizzato dall’architetto Giovanni Biagio Amico. Secondo alcune fonti storiche, questo convento era uno dei più funzionali della città, e ospitava al suo interno circa 36 frati. Ogni Officiale aveva il proprio ufficio all’interno della propria camera, e tutte godevano della vista del mare.