Skip to main content

Le antiche mura di Tramontana, sono caratterizzate un tratto di circa un chilometro che va da Piazza Ex Mercato del Pesce fino al Bastione Conca. Queste mura, risalenti al periodo della dominazione spagnola, facevano parte delle fortificazioni difensive della città, proteggendo Trapani dagli attacchi esterni. Le mura di Tramontana, rappresentano oggi una piacevole passeggiata lungo il mare, un’opportunità per immergerti nella storia e nella bellezza di Trapani.

Il percorso inizia proprio da Piazza Ex Mercato del Pesce, un tempo situata al di fuori delle mura cittadine e oggi trasformata in un punto di ritrovo vivace e animato. Questo spazio, caratterizzato da un porticato ad archi a tutto sesto risalente al 1874, è stato recentemente restaurato per offrire una cornice accogliente ai visitatori. Continuando lungo l’arco della falce in direzione del Bastione Imperiale o Bastione Sant’Anna, costruito per volontà del re di Spagna Carlo V d’Asburgo, potrai ammirare la magnificenza di queste imponenti fortificazioni.

Il complesso delle mura, completato nel 1545, rappresenta un importante tassello della storia di Trapani, testimone delle lotte contro i pirati saraceni nel XVI secolo. Nonostante i tre punti di accesso lungo il percorso, solo quello da Piazza ex Mercato del Pesce è privo di barriere architettoniche, garantendo l’accessibilità a tutti.

Oltre a offrire un viaggio nella storia, questo percorso ti permetterà di godere della bellezza naturale della costa trapanese, con una vista panoramica mozzafiato sul litorale e sul monte Erice sullo sfondo. Lungo il tragitto, potrai anche ammirare le suggestive spiaggette sottostanti formate dalle dolci onde del mare, luoghi ideali per rilassarti e goderti il mare cristallino.