Skip to main content

Riserva dello Zingaro

Se desideri esplorare la bellezza della Riserva naturale dello Zingaro, hai a disposizione tre percorsi interessanti da considerare. La riserva si estende per 7 chilometri lungo una costa incontaminata, offrendo un mare cristallino con fondali ricchi di pesce e picchi montuosi che raggiungono i 913 metri, caratterizzati da una flora e fauna uniche. Ora, per raggiungere questo luogo speciale, vediamo le opzioni disponibili:

  • Il primo percorso è il più accessibile, con una camminata di circa 2 ore lungo i 7 km del percorso costiero. I sentieri sono facili e conducono a calette incantevoli come Tonnarella dell’Uzzo e Cala Marinella.
  • Il secondo percorso richiede un po’ più di impegno fisico, ma ne vale la pena. Parti da Tonnarella dell’Uzzo e attraversa luoghi come Rifugio Uzzo e Grotta Mastro Peppe Siino in circa 3 ore.
  • Il terzo percorso è il più impegnativo, con una durata di circa 7 ore. Attraversa luoghi come Passo del Lupo e Monte Speziale. Se sei un appassionato di avventure epiche, questo è il percorso per te.

Ora, per raggiungere la Riserva dello Zingaro, hai due opzioni di ingresso.

Se ti trovi a Trapani puoi dirigerti verso sud seguendo la SS 187 e le indicazioni per Scopello, oppure puoi optare per la direzione nord prendendo sempre la SS 187 fino al bivio per San Vito Lo Capo e seguendo le indicazioni per il “Villaggio Calampiso – Riserva Zingaro”.

In alternativa, se vuoi evitarti qualsiasi fatica, puoi visitare la Riserva dello Zingaro optando per un tour in barca.

Se, invece, preferisci spostarti in autobus, puoi prenotare qui sotto: