Skip to main content

Il Palazzo Senatorio, conosciuto anche come Palazzo Cavarretta, è un imponente edificio storico situato in via Torrearsa a Trapani. Costruito nel XV secolo, il palazzo fu ampliato e rimodernato nel 1672 con l’aggiunta di un elegante prospetto, opera del cavaliere gerosolimitano Giacomo Cavarretta e dell’architetto Andrea Palma. Originariamente concepito come sede del Senato cittadino, oggi ospita le sedute del consiglio comunale di Trapani.

Posizionato all’incrocio tra via Torrearsa (ex via degli Scultori) e il corso Vittorio Emanuele (ex Rua Grande), il palazzo è affiancato dalla maestosa Torre dell’Orologio sulla sua destra.

L’architettura del palazzo è di chiara ispirazione barocca e si sviluppa su tre ordini. Sulla facciata principale, al terzo piano, spiccano tre statue: la Madonna di Trapani al centro, e San Giovanni Battista e Sant’Alberto da Trapani ai lati, tutte opera di Giuseppe Nolfo e realizzate nel 1700. Nel 1827, sono stati aggiunti due caratteristici cassoni contenenti l’orologio e il datario, incorniciati da un fregio raffigurante un’aquila con lo stemma della città.